Prenditi cura di una Smart Farm

Prenditi cura di una Smart Farm

35,00

Da oltre 15 anni Prima Bio detiene certificazioni biologiche (ICEA) che permettono di dare un diritto-dovere al consumatore di “farsi del bene, facendo del bene”. E tu, ci aiuti?

Aiutaci a far crescere i nostri progetti sostenibili: Condividi questa iniziativa!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

35,00

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Ci distinguiamo dai produttori convenzionali tramite l’uso di materiale, tecnologie e soluzioni che valorizzano e non danneggiano l’ambiente circostante tramite la riduzione degli spostamenti della merce sul territorio locale a vantaggio di una mobilità sostenibile. Inoltre, non appena concluso il turno di lavorazione del fresco, gli scarti vengono riutilizzati in maniera molto semplice ed economica, diventando l’alimento principale delle oltre 400 pecore presenti nella Azienda Agricola socia di Terrenzio Eligio. Per mantenere la freschezza e qualità dei prodotti trasformati, i nostri ortaggi sono raccolti a giusta maturazione e lavorati nel più breve tempo possibile. In questo modo si percepisce un mix inconfondibile di sapori e odori che vi riporteranno indietro nel tempo e avranno un gusto autentico, tipicamente garganico.

Attraverso l’adozione di questa iniziativa, contribuirai in modo diretto a finanziare il progetto del nostro rivoluzionario e a diffondere più possibile la sua missione. Ma cosa più importante: aiuterai l’ambiente e le comunità locali.

Grazie al tuo sostegno, ci permetterai di:

– progettare tutte le fasi di raccolta, stoccaggio e lavorazione in rete d’imprese

– ridare valore all’essere umano e creare una filiera etica e virtuosa contro lo sfruttamento lavorativo

Dopo aver acquistato e supportato l’iniziativa, ti racconteremo periodicamente gli aggiornamenti e lo stato di avanzamento del progetto.

• Badge e certificato del “bravo sostenitore”, ufficialmente parte della famiglia Copernicana

• Canale social dedicato, per ricevere aggiornamenti sullo stato di avanzamento del progetto sostenuto e l’impatto generato

• Adozione di un apprezzamento di terreno nel Foggiano che segue il modello produttivo della filiera corta certificata

• Box a sorpresa direttamente a casa tua con prodotti bio certificati a filiera corta rispettosi dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori (12 passate di pomodoro 420g Made in Puglia) 

12. Consumo e produzione responsabili

Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

Se non è il tuo match, guarda altre rivoluzioni: