Scopri un’azienda etica No Cap al Sud

Scopri un’azienda etica No Cap al Sud

50,00

Dal 2018 abbiamo aderito al NO CAP – Rete per La Terra per la filiera anti-caporalato, progettando tutte le fasi di raccolta, stoccaggio e lavorazione in rete d’imprese, sostenendoci e scrivendo in questo modo una nuova storia. E tu, ci aiuti?

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

50,00

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Il progetto mira a contrastare il caporalato e, in generale, il lavoro irregolare nel settore agricolo, garantendo ai produttori un prezzo giusto per i loro prodotti e ai lavoratori il pieno rispetto dei loro diritti, a partire dall’applicazione dei contratti collettivi del lavoro. La responsabilità sociale d’impresa assume una sua centralità in questo progetto a tal punto da aver inserito nella Coop Soc Prima Bio di Rignano Garganico, migranti e persone con gravi disaggi sociali mettendogli a disposizione vitto, alloggi e macchine di servizio. Attraverso la stipula di contratti di lavoro legali e soprattutto umani, realizziamo le passate di pomodoro a marchio Iamme-NoCap in nome della legalità. I nostri valori sono: Etica del lavoro, filiera corta, rifiuti zero, valore aggiunto, benessere degli animali, rifiuti zero. Diamo il giusto valore a tutte le parti prese in causa nella filiera ponendo al centro la vera ricchezza, l’essere umano, con tutte le sue diversità e proponiamo un prodotto giusto al giusto prezzo!

Attraverso l’adozione di questa iniziativa, contribuirai in modo diretto a finanziare il progetto del nostro rivoluzionario e a diffondere più possibile la sua missione. Ma cosa più importante: aiuterai l’ambiente e le comunità locali.

Grazie al tuo sostegno, ci permetterai di:

Dopo aver acquistato e supportato l’iniziativa, ti racconteremo periodicamente gli aggiornamenti e lo stato di avanzamento del progetto.

Questa iniziativa include un’esperienza da vivere insieme al nostro rivoluzionario. Ti comunicheremo tutti i dettagli attraverso il canale Telegram del progetto selezionato.

• Badge e certificato del “bravo sostenitore”, ufficialmente parte della famiglia Copernicana

• Canale social dedicato, per ricevere aggiornamenti sullo stato di avanzamento del progetto sostenuto e l’impatto generato

• Visita guidata presso la Farm di Prima Bio durante gli incontri programmati durante l’anno 

12. Consumo e produzione responsabili

Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

8. Lavoro dignitoso e crescita economica

Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

Se non è il tuo match, guarda altre rivoluzioni: