Siamo due fratelli, Luciano e Angelo, il nostro progetto è nato quando siamo rientrati in Calabria da Milano e ci siamo resi conto di quanto si stia perdendo il contatto tra essere umano e natura e soprattutto quante colture, piante e fiori stiano andando piano piano scomparendo. Partendo dalla Calabria abbiamo intenzione di espanderci e aprire sedi in tutta Italia in modo che tanti ragazzi come noi possano lavorare principalmente per la terra in cui sono nati e poter vivere nel proteggerla, senza dover per forza scappare.

La nostra rivoluzione

La nostra missione primaria è salvaguardare colture di fiori e piante più a rischio, tramite le api, per lasciare un mondo migliore. I fiori e gli alberi sono per noi fonte di vita e le api ci aiutano in questo ciclo vitale essenziale. Partendo da zero, il nostro obiettivo è quello di acquistare il maggior numero di arnie possibile e portarle dove c’è più bisogno di impollinazione e dove le colture sono più a rischio.

Biodiversità

La perdita di biodiversità aumenta la vulnerabilità ai disastri naturali, come inondazioni o tempeste tropicali, riduce la disponibilità e la qualità delle risorse idriche e impoverisce le tradizioni culturali.

Salvaguardia

Le api hanno un ruolo fondamentale nella salvaguardia di questo pianeta. Grazie all’impollinazione le api permettono alle colture nettarifere in via d’estinzione di sopravvivere.

Persone

Ci impegniamo in diversi ambiti perché crediamo seriamente che gli Uomini e la Terra siano un tutt’uno. Siamo solidali alle iniziative che preservano l’ambiente, proteggono il clima, difendono i diritti umani.